Tessera esenzione ticket

L’esenzione consiste nel rilascio di un tesserino che certifica la possibilità di non sostenere  (esenzione totale) o sostenere in parte (esenzione parziale) la quota dovuta dall’assistito al S.S.N. per la spesa farmaceutica, diagnostica strumentale e di laboratorio e per le prestazioni specialistiche erogate in regime ambulatoriale.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/chiblu.jpgCHI

Sono ammessi al beneficio i componenti dei nuclei familiari in stato di bisogno in possesso dei seguenti requisiti:

  • Residenza anagrafica nel territorio comunale;
  • Valore I.S.E.E. equivalente od inferiore ad € 5.400,00.

Non possono beneficiare dell’intervento comunale le persone che rientrano nelle condizioni per le quali il Servizio Sanitario e/o la Regione Piemonte già preveda esenzioni.

Qualora il Servizio Sanitario e/o la Regione Piemonte preveda esenzioni parziali, l’intervento comunale sarà limitato esclusivamente alle spese non ricomprese nell’esenzione già assicurata dal servizio stesso.

Sono altresì escluse le spese relative alle cure termali.

Qualora si verificassero situazioni particolari, non risolvibili con la sola applicazione dei criteri suddetti, la loro valutazione sarà demandata all’organo esecutivo dell’ente, previo relazione rilasciata dall’Assistenza Sociale.

Per i minori la richiesta è fatta dal genitore o chi ne fa le veci.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/comeblu.jpgCOME

Per l’ottenimento dell’esenzione, è necessario presentare:

  • Modulo di domanda;
  • Copia della carta d’identità in corso di validità;
  • Copia della certificazione ISEE in corso di validità;
  • Copia della tessera sanitaria del richiedente e degli eventuali minori conviventi a carico;
  • Copia esenzioni eventualmente possedute;
  • Relazione assistente sociale di riferimento qualora necessario.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/quandoblu.jpgQUANDO

Le istanze possono essere presentate in qualunque periodo dell’anno presso l'Ufficio Servizi Sociali dell'Unione.

Il Servizio , ricevuta l’istanza, procede all’istruttoria della pratica, che si conclude con il rilascio del tesserino di esenzione individuale, ovvero con il rigetto motivato dell’istanza, previo adozione di atto amministrativo.

A seguito di istruttoria l’esenzione avrà validità dal momento del rilascio e sino alla scadenza dell'ISEE. L’esenzione non può avere effetto retroattivo e impegna l'Unione a sostenere i costi del ticket o farmaceutici dalla data di rilascio del tesserino.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/costo blu.jpgCOSTO

Il rilascio del tesserino è gratuito.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/termine.jpgTERMINE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi della legge 241/90 si fissa in 30 giorni il termine massimo entro il quale concludere il procedimento avviato con la presentazione della domanda regolarmente compilata e corredata della necessaria documentazione. Tale termine si intende raddoppiato qualora risultino necessarie integrazioni documentali, da richiedere all’interessato con raccomandata. In caso di rigetto si applica l’art. 10-bis della legge 241/90.

tl_files/file_e_immagini/IMMAGINI/icone/doveblu.jpgDOVE RIVOLGERSI

Ufficio Sociale  - Palazzo Municipale di Strambino 3° piano     Referente:  Bregolato Damiana   

Telefono: 0125/ 636 607 Fax 0125/636 641

Mail: sociale@anfiteatromorenico.it

Orari: Martedì 8,30-12,30    Giovedì 8,30-12,30 e 14,30-17,30