La Chiesa di Morano

Posizionata in cima alla collina, sovrasta la pianura circostante ed il centro abitato.

Sul lato opposto della strada per Pavone, seguendo una stretta via tra le case, si raggiunge la Chiesa della Madonna di Morano, l'antica chiesa parrocchiale di Perosa di cui si hanno citazioni a partire dal 1136.

L'attuale struttura risale al 1660 e la sua collocazione, isolata tra gli alberi, la rendeva ideale per la meditazione tanto che fino alla fine dell'800 fù ricovero di un romito (eremita).

Donata inizialmente ai canonici di S. Orso di Aosta si è conservata sino ai giorni nostri.

La cappella di San Rocco

Pur non essendoci documenti storici che ne testimoniano la data di costruzione, la cappella è già citata in occasione della visita pastorale del 1652.

Si presume che abbia avuto origine da voti fatti dalla popolazione locale in occasioni di grandi pestilenze del 1585 e 1630.